Reels: lo strumento essenziale per la Comunicazione Social del tuo Brand!

La creazione di un Reel non è un processo banale: richiede tempo, creatività e l’ideazione di contenuti capaci di catturare costantemente l’attenzione di un utente sempre attratto da stimoli diversi. Vediamo dunque come ottenere Reels efficaci e interessanti per il nostro pubblico di riferimento.

Perché Utilizzare i Reels?

Nelle piattaforme social i Reels sono sempre più presenti tra i contenuti, e ciò avviene perché rappresentano una risorsa fondamentale per aziende e brand. Grazie a essi, infatti, si ha la possibilità di raggiungere un pubblico molto ampio. Di conseguenza, si ottiene un elevato tasso di interazione e la possibilità di far emergere il proprio profilo, sfruttando la viralità che molti di questi contenuti, se ben realizzati, riescono ad ottenere.

È essenziale, dunque, implementare al meglio i Reels nella propria strategia comunicativa perché, al giorno d’oggi, l’utente medio predilige questa tipologia di contenuto, diventando così una risorsa chiave per il proprio business.

Instagram, Facebook, TikTok e LinkedIn: i Dati Parlano Chiaro

Anche i numeri ci dicono quanto siano potenti i Reels in una strategia di social media marketing. Vediamo insieme i dati più interessanti per le varie piattaforme:

  • Su Instagram, ogni mese più di 2,5 miliardi di persone interagiscono con i Reels. Questa tipologia di contenuti genera un tasso di engagement superiore del 22% rispetto ai video tradizionali e coinvolge principalmente un pubblico appartenente alla fascia di età compresa tra i 25 e i 34 anni.
  • Anche su Facebook, i numeri non sono da meno. Nel social più popolato al mondo, grazie ai Reels, il coinvolgimento degli utenti è aumentato dello 0,44%, con un tasso di condivisione addirittura del 478%.
  • TikTok è il social d’eccellenza per il formato video. Gli utenti che popolano la piattaforma appartengono alla Generazione Z e il tempo di visualizzazione dei contenuti è in continuo aumento. Solo negli Stati Uniti, nel 2023, si contano più di 4,43 miliardi di minuti spesi giornalmente all’interno di TikTok.
  • Anche LinkedIn ha deciso di implementare questo formato all’inizio del 2024, ed ora è possibile pubblicare Reels anche su questo social network.

I Primi Secondi sono Fondamentali

I primi secondi del tuo Reel sono cruciali. Per attirare l’attenzione dell’utente, è quindi indispensabile utilizzare degli “hook”, ovvero dei ganci. Un gancio efficace deve dare fin da subito un’impronta precisa al tuo contenuto e dare alle persone una ragione per continuare a guardarlo. Per fare ciò, puoi ricorrere ad elementi visivi, gif, canzoni accattivanti o una voce fuori campo.

Inoltre, puoi anche sfruttare diverse tipologie di gancio in base al contenuto del video:

  • Poni una domanda: inizia il tuo video con una domanda posta al pubblico per creare subito una connessione.
  • Concedi uno spoiler: all’inizio del Reel, mostra un fatto particolare che accadrà all’interno del video, così da invogliare il pubblico a guardarlo.
  • Tips e suggerimenti: fornisci al tuo pubblico un consiglio utile dal quale possono trarre beneficio immediatamente; in questo modo, saranno più propensi a scoprire cosa avrai da dire in seguito.

Utilizza i Sottotitoli

Il 79% degli utenti guarda i Reels con l’audio disattivato; aggiungere sottotitoli è quindi fondamentale per rendere i tuoi contenuti accessibili a tutti e in qualsiasi circostanza. Questo non solo favorisce chi guarda i video senza audio, ma anche tutti coloro che hanno difficoltà uditive. I sottotitoli sono anche un mezzo per distinguersi rispetto ad altri brand e aziende, perché sono altamente personalizzabili e quindi funzionali per sviluppare una propria identità visiva.

Esempio di Successo: Reels per uno Studio di Ortodonzia

Prendiamo come esempio il Centro Ortodonzia Smile Line, un nostro cliente nel settore medico, per il quale il nostro studio ha sviluppato una strategia di utilizzo dei Reels. In questo caso, uno degli obiettivi iniziali era quello di implementare nella strategia di social media marketing l’uso di questo formato per aumentare la visibilità del profilo e la notorietà del brand.

Abbiamo lavorato quindi per realizzare dei Reels che coinvolgessero lo staff sanitario, per stabilire così una connessione empatica e di fiducia nei confronti dell’attività e dei servizi offerti. In questo senso, abbiamo dato la parola anche ai pazienti i quali, raccontando le loro esperienze positive, hanno contribuito al miglioramento dell’autorevolezza dello studio e svolto l’importante funzione di riprova sociale.

Precedente
Prossimo
L’Importanza del Branding Online nel Settore Spa & Wellness
Comments are closed.

Non perderti le nostre News!